Referenze e case history

Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A. è gestore tecnico di oltre 170 siti web istituzionali di Uffici Giudiziari, tra cui quelli di 60 tribunali e di 19 Corti di Appello, molti dei quali con funzioni anche di coordinamento distrettuale.

La società, tramite la piattaforma www.astetelematiche.it , è stata la prima in Italia ad aver sperimentato le vendite telematiche immobiliari nel mondo giudiziario, avendo svolto la prima vendita telematica nel corso del 2010 presso il Tribunale di Biella utilizzando un sistema di gara “mista”, ovvero con utenti partecipanti in aula e da remoto.

Di particolare rilievo è la collaborazione in essere con il Tribunale di Verbania, in cui fin dal 2013 tutte le vendite nelle esecuzioni immobiliari e nelle procedure concorsuali sono effettuate con modalità telematiche.

In occasione delle vendite immobiliari telematiche del Tribunale di Verbania, “Rete Aste” ha predisposto una programmazione specifica per ampliare la platea dei potenziali acquirenti con la messa in onda delle schede relative ai beni in vendita ciascuna tradotta in francese, inglese e tedesco.

Alla fase della pubblicità ha fatto seguito la diretta audio-video dell’udienza, che attraverso schermate multilingua perfettamente sincronizzate con la consolle del banditore, accompagnate da una voce narrante, ha permesso a tutti gli interessati di essere aggiornati su ciò che avveniva in aula.

Aste Giudiziarie Inlinea Spa, ha maturato una notevole esperienza nelle vendite telematiche immobiliari e mobiliari nei diversi Tribunali italiani, promosse nell’ambito di procedimenti di esecuzione individuale e concorsuale, nonché di esecuzione mobiliare, di misure di prevenzione e di volontaria giurisdizione.

In virtù del know how appreso la società è il partner giusto per coadiuvare il banditore nell’utilizzo di questo importante strumento di vendita, previsto dalla normativa.

Nel corso degli anni sono stati venduti con successo beni di ogni tipologia, sia immateriali come le quote societarie, i crediti, i marchi ed i brevetti, sia beni immobili residenziali, commerciali ed industriali, anche appartenenti a società e gruppi aziendali di particolare rilevanza. Le vendite hanno riguardato anche i beni mobili, sia industriali che di altra natura come gioielli e quadri famosi.